Benvenuto

Mi occupo della terapia dei disturbi patologici che gravano la sfera della Psiche.
La psicoterapia è un percorso di aiuto che inizia con la comprensione dell'individuo: come si percepisce,
come si relaziona nel mondo e come vive i vari contesti della sua vita.

Svolgo attività clinica privata, esercito la psicoterapia nell'ambito dei disturbi d'ansia, disturbi depressivi,
disturbi del comportamento alimentare, sindromi post abortive, sostegno psicologico a pazienti oncologici.
La psicoterapia e la formazione si reggono sul concetto guida del mio lavoro, spinta e monito professionale:
le infinite possibilità insite al cambiamento.

Domande Frequenti Psicologia
Domande Frequenti

Se sei interessato a leggere ciò che altre persone come te sperimentano nel corso della vita, le domande e le curiosità più frequenti di carattere psicologico.

  Psicologia e Psicoterapia
Disturbi Trattati
Disturbi trattati

Disturbi d’ansia, disturbi di personalità, sostegno psicologico a pazienti oncologici, disturbi depressivi, disturbi alimentari, sindrome post abortiva.

  Il significato dei sintomi
Pic
TIPI DI TERAPIA

"Il cliente... e il terapeuta si imbarcano insieme come compagni di navigazione nella stessa avventura"
(G. Kelly)

  Percorsi Terapeutici

Gruppo psicologico per ragazzi

  • Gruppo psicologico di parola pensato per ragazzi tra i 18 e i 28 anni, che vivono un momento di difficoltà, come ad esempio: conflitti familiari, problemi nello studio, nelle relazioni sociali o sentimentali.

    Clicca qui per saperne di più
Background

Prenota un appuntamento

Scegliere di iniziare una psicoterapia di tipo analitico vuol dire cercare
un nuovo modo di vedere e affrontare la propria vita: rileggendo il passato,
rivisitando il presente,  reinventando nuove possibilità per il proprio futuro.

GRUPPI DI SOSTEGNO ATTIVI

Gruppi di sostegno psicologico per donne che hanno vissuto l’esperienza di una interruzione di gravidanza (terapeutica o volontaria).

download .pdf

CONTATTAMI

Il sostegno psicologico è un utile strumento, nel consentire lo strutturarsi di nuove modalità relazionali; rende la persona libera di scegliere, così che possa vivere la propria vita senza paura ed angosce, diventando capace di godere pienamente della gioia, affrontando il dolore in modo che non diventi intollerabile o bloccante.